Imitatori del nostro caro fratello Paolo

La Scrittura ordina a tutti i santi (e dunque a tutti coloro che sono stati generati da Dio di Sua volontà mediante la parola di verità ossia l’ Evangelo) di imitare Paolo da Tarso (cfr. 1Corinzi 4: 16; 1 Corinzi 11:1; Filippesi 3:17) che, ricordo, era un imitatore di Cristo (1 Corinzi cfr. 11:1). Bisogna dunque essere imitatori del nostro caro fratello Paolo.

Gianni Mangiapia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.