Commettono adulterio

Tutti coloro che passano a nuove nozze mentre il coniuge è ancora in vita commettono adulterio. Infatti Gesù disse un giorno ai Suoi discepoli queste parole: ”Chiunque manda via sua moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei; e se la moglie, ripudiato il marito, ne sposa un altro, commette adulterio” (cfr. Marco 10:11-12). Dunque solo la morte di uno dei coniugi scioglie il patto tra marito e moglie. Nessuno si illuda: gli adulteri non erediteranno il regno di Dio (cfr. 1 Corinzi 6:9).

Gianni Mangiapia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.