Guai a loro!

Guai a tutti coloro che in mezzo alle Chiese corrotte chiamano il bene male e il male bene, che mutano le tenebre in luce e la luce in tenebre e che mutano il dolce in amaro e l’ amaro in dolce (cfr. Isaia 5:20)! Anche per loro ci saranno guai (e non benedizioni) come ci furono per tutti coloro che agirono malvagiamente ai giorni dei profeti.

Gianni Mangiapia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.