Tutti gli uomini non sono figliuoli di Dio per natura

Tutti gli uomini non sono figliuoli di Dio per natura poiché gli uomini per natura sono figliuoli d’ ira (cfr. Efesini 2:3). Infatti figliuoli di Dio si diventa credendo nel Nome del Signore Gesù Cristo (cfr. Giovanni 1:12), ossia credendo che Gesù il Nazareno è il Cristo (o Messia) di cui parlarono ab antico i …

Come va praticata la nostra giustizia

La nostra giustizia che consiste nel praticare l’ elemosina, la preghiera e il digiuno deve essere fatta nel segreto e non per essere osservati dagli uomini (cfr. Matteo 6:1-18). Tutti coloro che per la grazia di Dio praticheranno la loro giustizia in tal modo riceveranno una ricompensa certa dall’ Iddio vivente e vero. Gianni Mangiapia

Il Cristianesimo e la Massoneria sono incompatibili

I Cristiani affermano che l’ uomo ha il dovere di ubbidire ai comandamenti del Signore mentre i Massoni affermano che l’ uomo ha la libertà di agire come meglio crede; i Cristiani affermano che bisogna credere nel Nome di Gesù che è chiamato Cristo per ottenere il diritto di diventare figli di Dio mentre i …

In Gesù il Nazareno abita corporalmente tutta la pienezza della Deità

In Gesù il Nazareno abita corporalmente tutta la pienezza della Deità (cfr. Colossi 2:9) poichè Gesù è sopra tutte le cose Dio benedetto in eterno. Amen (cfr. Romani 9:5). Egli (la Parola) era Dio prima della Sua venuta nel mondo, era Dio ai giorni della Sua carne ed era Dio dopo la Sua ascensione alla …

Un segno dell’ autorità da cui dipende

Ogni sorella in Cristo Gesù quando prega o profetizza deve, a motivo degli angeli, avere il capo coperto da un velo poichè esso è un segno dell’ autorità da cui dipende, cioè l’ uomo (cfr. 1 Corinzi 11:3,10). Non importa dove si trovi in quel preciso momento, se prega o profetizza deve velarsi il capo …

Commettono adulterio

Tutti coloro che passano a nuove nozze mentre il coniuge è ancora in vita commettono adulterio. Infatti Gesù disse un giorno ai Suoi discepoli queste parole: ”Chiunque manda via sua moglie e ne sposa un’altra, commette adulterio verso di lei; e se la moglie, ripudiato il marito, ne sposa un altro, commette adulterio” (cfr. Marco …